In offerta!

Vortex VTX 560 – PRENOTAZIONE SCAFO DISPONIBILE

2.699,00 2.500,00

Categoria:

Descrizione

I kayak Vortex partiranno presto dal Sudafrica per raggiungere le coste Italiane. Contattaci per prenotare il tuo scafo e riceverai uno sconto prenotazione!

INTRODUZIONE

Un singolo kayak non può mai essere adatto a tutte le applicazioni ed il livello del paddler, ma il VTX560 ha raggiunto un eccellente equilibrio tra velocità e stabilità.

Questo kayak ad alte prestazioni offre una solida piattaforma di pesca per il pescatore e consente di coprire rapidamente le distanze. Attraverso le sue caratteristiche innovative, il design Vortex mira a migliorare l’esperienza del pescatore in tutti i campi:

  • I grovigli di canne, fili e mulinelli nella botola principale,

  • incavi sul ponte e sullo scafo,

  • cella frigorifera già predisposta per il pescato,

  • circolazione dell’acqua nel pozzetto,

  • facile accesso allo stoccaggio delle canne e altre attrezzature,

  • resistenza e durezza del kayak,

  • facilità di gestione fuori dall’acqua per il peso limitato.

Ogni elemento di questo Sky è stato esaminato, testato, rielaborato e ottimizzato per offrirti le migliori prestazioni possibili.

DESCRIZIONE

Lunghezza:  560 cm

Larghezza: 60 cm

Peso:26 kg

Portata massima: 110 kg

Lo scafo viene fornito di serie con un sistema di pedali regolabile, deflettori di assetto del timone e coperchi dei portelli in un layup di carbonio.

E’ possibile installare lo schermo dell’ecoscandaglio sul coperchio della consolle centrale che può servire anche come deposito asciutto aggiuntivo, grazie al comodo tappo stagno sottostante.

Il vano principale per il pescato è molto spazioso ed offre un sistema di cinghie e velcro per evitare grovigli sotto coperta.

Dietro la seduta, sono presenti due grandi portelli di stoccaggio rettangolari – uno di questi è isolato per la conservazione a freddo del pescato e l’altro ha un sistema di circolazione dell’acqua interno, realizzato per l’esca viva.

Lo Sky viene fornito di serie con 4 porta-canne che sono integrati nella barca aumentandone così la resistenza.

La costruzione high-tech in vinile (vinilestere) sottovuoto e il design innovativo consentono di realizzare imbarcazioni resistenti ma leggere con un peso di 26 kg – 27 kg .

Il design della chiglia è una “V bassa”.

Si tratta di una combinazione collaudata e sperimentata nel design delle navi che consente un’ottima direzionalità, manovrabilità, agilità ed un miglior rapporto tra la superficie bagnata e la larghezza massima del kayak, migliorando così la stabilità. Una posizione del sedile ergonomicamente efficace abbassa il centro di gravità del paddler aumentando ancora la stabilità della barca.

Caratteristiche dettagliate

  1. Prua a forma di arco rovesciato con più volume sotto la linea di galleggiamento. Questo riduce lo “schiaffo dello scafo” (migliorando la maneggevolezza in condizioni difficili) e porta anche a risollevarsi di prua piuttosto che affondare nell’onda.
  2. La maniglia anteriore è in plastica rigida incassata. La plastica dura funge da paraurti per proteggere il kayak dai danni durante lo svuotamento a testa in giù.
  3. Due tappi di scarico: uno per il portello principale del pescato e uno per il resto della barca.
  4. Ci sono paratie interne che creano compartimenti stagni separati per una maggiore sicurezza.
  5. Tappetino protettivo pagaia, è un laminato resistente e antigraffio.
  6. Fermapagaia elastico per tenere la pagaia in posizione sul ponte.
  7. I solchi sul ponte aggiungono forza e migliorano il deflusso dell’acqua.
  8. La maniglia di trascinamento è facilmente regolabile con velcro e può essere posizionata sul lato sinistro o destro del kayak, a seconda delle preferenze.
  9. Pedali facilmente regolabili che possono ospitare canoisti che vanno da 1,6 m a 1,98 m di altezza.
  10. La piastra di spinta e il cinturino in velcro offrono una buona tecnica della pagaia.
  11. Il sistema di cerniere rigido consente un’eccellente tenuta impermeabile dei coperchi.
  12. Coperchio di protezione per pesce in carbonio con attacco per fishfinder incorporato. Il vano sotto il coperchio è a tenuta stagna per la conservazione della batteria. Ciò mantiene i tappi per fishfinder e la batteria completamente asciutti. Se si sceglie di non avere un ecoscandaglio, questo può essere usato come un portello asciutto.
  13. L’apertura principale è molto ampia per consentire un facile accesso. È inclinato leggermente verso l’alto, consentendo al pescatore di aumentare la visibilità all’interno dello scafo.
  14. Il kayak ha moltissimo volume nella zona anteriore che si traduce in ulteriore spazio di stoccaggio. C’è una barra di supporto sul retro del portello e fascette di velcro che aiutano a separare le canne ed evitare grovigli.
  15. Clip di chiusura in plastica di grado marino con elastico per fissare i coperchi dei boccaporti.
  16. La posizione del sedile assicura una comoda posizione per la pagaiata.
  17. Porta-canne da pesca a traina con angolo di 50°.Questo allarga la punta delle canne per previene i grovigli del filo o trecciato. I portacanne sono integrati nella costruzione per aumentare la resistenza e ridurre il peso.
  18. Supporto per leash incassato per evitare lesioni.
  19. Coperchio del portello in carbonio.
  20. Clip di chiusura in plastica per fissare il coperchio del boccaporto.
  21. Conservazione frigorifera isolata per esche. Questo può anche essere usato per l’attrezzatura e la conservazione degli accessori.
  22. L’esca viva può essere posizionata alle spalle del pescatore nel vano apposito, dotato di ricircolo dell’acqua per mantenerlo vitale e pronto per la pesca. Questo può essere sigillato e utilizzato come deposito per accessori.
  23. Supporti supplementari per canne da riposo installati con un’angolazione di 10°.
  24. Elastici di fissaggio per ulteriori accessori (es. Box esca) con attacchi a incasso per evitare strappi.
  25. Coperchio del portello del timone in carbonio. Questo è aperto per consentire il risciacquo con acqua pulita.
  26. Timone in carbonio a fondo piatto “Chunky” con perno del timone in acciaio da 10 mm con deflettori di linea standard. Questi aumentano la forza e prevengono l’intoppo del filo da pesca.
  27. Impugnatura posteriore in plastica
  28. La poppa larga “Boxy” aumenta la resistenza e anche la superficie bagnata, migliorando così la stabilità.
  29. Il design dello scafo “Shallow V” è relativamente piatto con una leggera cresta che corre verso il centro. La cresta aggiunge forza e consente una migliore direzionalità e manovrabilità.
  30. Hard chine side. Questi aumentano il rapporto tra la superficie bagnata e la larghezza massima del kayak (rispetto alle chine morbide). Ciò consente un mezzo più stretto per facilitare la gestione dell’acqua senza compromettere la stabilità in acqua. Le dure chine determinano anche una minore resistenza, quindi, aumentando l’efficienza della barca a velocità più elevate.

COSTRUZIONE

Vortex si basa su una tecnologia composita utilizzata ampiamente negli yacht della Coppa America nel suo processo di fabbricazione. Questo è costituito da strati esterni in fibra di vetro/carbonio con uno strato interno centrale. Questa combinazione si è dimostrata di grande successo nella costruzione di imbarcazioni dato che la fibra di vetro/carbonio esterna fornisce resistenza all’impatto mentre il nucleo interno fornisce rigidità e resistenza aggiuntiva.

I Vortex sono realizzati con resina vinilestere, questo materiale legante fornisce una resistenza superiore e un peso ridotto.

Il design della costruzione utilizza anche innovazioni intelligenti (ad es. Legature per tiranti, traverse e cordoli) per distribuire il carico di stress in modo uniforme e aumentare la forza intrinseca del lavoro senza aggiungere peso.

MANUTENZIONE

Segui queste linee guida per prolungare la durata del tuo kayak da pesca:

  • Non lasciare l’imbarcazione al sole per periodi prolungati. Questo invecchia prematuramente lo strato esterno del gel coat e lo rende fragile. È meglio riporre il tuo kayak sotto copertura dalla luce solare diretta.
  • Sciacquare l’imbarcazione con acqua dolce dopo l’uso e prima di collocarla sul veicolo o sul rimorchio. Residui di sabbia e sale possono danneggiare il kayak. Assicurati che il tuo kayak da pesca sia completamente asciutto prima di rimessarlo per lunghi periodi in luoghi chiusi.
  • La chiglia ha una leggera V nello scafo e si inclina naturalmente su un lato quando viene posizionato sul portapacchi. Quando si lega il kayak, la barca può inclinarsi su un lato, quindi non occorre forzarlo durante il bloccaggio. Fare attenzione a non stringere troppo le cinghie in quanto ciò potrebbe danneggiare il kayak. Scegli cinghie con una copertura morbida sulla fibbia. Utilizzare sempre imbottiture per portapacchi in spugna per proteggere il kayak.
  • È meglio non posizionare il kayak da pesca su pavimenti in cemento o asfalto in quanto ciò può causare graffi. Piuttosto posiziona il tuo kayak delicatamente su erba, sabbia o cavalletti.